Evadere

Voglia di sparire. Lontano.
Stanchezza…tanta.
E qualche preoccpuazione nel cuore. Vorrei farmi capire di più, ma non ci riesco.
Forse parlo male io. Ma piucchealtro non c’è la volontà. Sono anni che lo ripeto.
Fissi sulle loro posizioni inalienabili ed irremovibili.
A che prò?

Sintesi colloidale da stress parlantino-parentale ( Come sentirsi in colpa dopo aver parlato con mio padre)

E si continua così. Cercando di sbagliare il meno possibile.

E puntualmente ritornare a fasciarsi la testa con abbondande cotone.

Così fa meno male quando cadrai di nuovo.

 

Parlare con mio padre mi da sempre quel brivido lungo la schiena. Mal di schiena. Alla fine mi sento sempre in colpa per qualcosa. Che poi è giusto perchè è giusto quel che dice lui di me.

Quindi che dovrei fare?

Crescere. Sbagliare.Crescere.Sbagliare. Crescere.

E amare. Perchè in fondo sono una persona fortunata.

 

Anche se, a sentire mio padre, sarei tutto da rifare.

 

Ma vabbè, andiamo avanti va…

Strakà

Un leggero profumo pervade la stanza e tu di sottecchi mi sorridi… -cosa canti?- ti chiedo.
-”Verrà l’estate” di malika ayane e pacifico… dai meglio ché non canto altrimenti ti vengono gli incubi…-
- Io adoro sentirti cantare lo sai – e un leggero bisbiglio sale al mio orecchio, quasi timido, come a nascondersi.
-Lascia l’apparenza e prendi il senso… -
- Era la pausini quella…-
- Si perché?-
-Niente…- e un sorriso mi scappa.
Ti guardo e dentro di me so ché ti ameró per sempre…

Scritto con WordPress per Android

Specchio riflesso

Stupido nome di uno stupido gioco da  bambini. Ma lo specchio riflesso riflette cosa? Il riflesso cos’é se non un immagine speculare di quello che noi siamo. Ci rimanda indietro quello che non vogliamo vedere. Quello che in realtà siamo veramente . Specchio riflesso… solo uno stupido gioco da bambini…

Scritto con WordPress per Android